Ripristino della sospensione di due woofer RCF…dopo tanti anni hanno ripreso a cantare!

Come eseguire la riparazione?

  • acquistare le sospensioni per il vostro specifico altoparlante, se non ve ne fossero, basatevi sul materiale utilizzato in origine (gomma, tela, foam..) e sulle dimensioni.
  • pulite cestello e cono dai residui della vecchia sospensione: se il cestello è di metallo potrete utilizzare un panno imbevuto di nitro, se plastica andateci più delicatamente con un antisiliconico. Il cono in carta va pulito molto delicatamente, ovviamente senza uso di diluenti o altri prodotti.
  • createvi delle dime in cartone rigido per avere un buon centraggio delle sospensioni; io ne ho create tre: un cerchio da applicare sul cono dal diamentro pari al diametro interno della sospensione, una leggermente più grande per poter premere all’interno della sospensione e una corona per poter poi premere uniformemente all’esterno della sospensione (diametro esterno pari al diametro esterno della sospensione e diametro interno più piccolo di circa due cm, per avere una corona larga un cm)
  • utilizzate colla neoprenica  poiché elastica (facile trovare la colla Artiglio, o la colla Collaprene)
  • distribuite  uniformemente la colla senza eccedere avendo cura di eseguire un lavoro pulito, quindi non sporcate il cono dove non serve.  (la dima in cartone  dal diametro minore sarà utile per evitare di passare la colla dove non serve)
  • applicate le sospensioni e con le dime appoggiate dei pesi su tutta la circonferenza, senza esagerare con il carico.

Be the first to comment.

Rispondi