Per sfruttare al meglio il volume del bagagliaio di questa auto, volevo utilizzare lo spazio inusato in corrispondenza del passaruota.

Come? creando un “guscio” in vetroresina sagomato esattamente sulla forma del bagagliaio.

avrete bisogno di:

  • 1 kit vetroresina composta da tessuto in fibra di vetro e resina poliestere con relativo catalizzatore (io ho usato poco più di due litri di resina); potete anche acquistare separatamente dell’ottima fibra di vero in stuoie nei negozi di modellismo dinamico o nei negozi di hi fi car audio specializzati, anzichè assomigliare ad un groviglio disordinato di fibre, potrete avere un vero tessuto con tanto di trama e ordito, fatto in lunghe fibre di vetro, lo stesso vale per la resina poliestere.
  • un paio di guanti,
  • pennelli da sacrificare
  • fogli alluminio da cucina.

 



Lavorate in luogo aperto o ventilato!
Foderate la zona del bagagliaio interessata con la pellicola allumino e sigillate bene le giunzioni con nastro adesivo impermeabile , quindi non usate il nastro carta. sovrapponente i fogli di alluminio  di modo che non vi sia il rischio che la resina coli tra le giunzioni e vada quindi a sporcare irrimediabilmente la tappezzeria.Opel Astra _alta fedeltà _LorenzoImbimbo_070

Opel Astra _alta fedeltà _LorenzoImbimbo_068

Preparate la resina in piccole dosi, diciamo circa 250-500 ml per volta  a seconda di quanto siete veloci nell’applicarla.
Picchiettate la zona da trattare, stendete un pezzo di fibra di vetro e picchiettate anch’esso fino a fargli assorbire ben bene la resina la fibra da bianca diverrà semitrasparente).
Procedete fino a completamento del guscio, e poi ripetere per due o tre strati totali. Quando il guscio è catalizzato, si può estrarre.

Opel Astra _alta fedeltà _LorenzoImbimbo_048

Questo è il retro del guscioOpel Astra _alta fedeltà _LorenzoImbimbo_051

In seguito ho rimosso lo scotch e ho inspessito con altra resina l’INTERNO del guscio, a sinitra il foro per la morsettiera.
Con l’aiuto di un seghetto alternativo ho regolarizzato i bordi del guscio

Opel Astra _alta fedeltà _LorenzoImbimbo_072

Ho poi sagomato il legno per avere una superficie verticale piana su cui verrà montato il woofer. In tal caso una tavola di MDF da 20 mm, quindi la tavola dovrà seguire la naturale inclinazione dei sedili posteriori e l’eventuale stondatura della zona ove si chiude il portellone del bagagliaio

Opel Astra _alta fedeltà _LorenzoImbimbo_052




Ho provveduto anche a creare un doppio anello in legno, così alla fine il woofer sarà incassato e non appoggiato sulla tavola.

Opel Astra _alta fedeltà _LorenzoImbimbo_073

Opel Astra _alta fedeltà _LorenzoImbimbo_074

Questa è una prova a secco di assemblaggio tra legno e guscio in VTR.

Opel Astra _alta fedeltà _LorenzoImbimbo_078

Ho misurato il volume del guscio, come? Con dei fiocchi di polistirolo usati per gli imballi!!
Ho dapprima versato i fiocchi nel guscio irregolare e poi li ho travasati in una scatola dalle forme regolari per poter calcolare con facilità il volume.. beh, ben 33 litri di cassa acustica, e ho sacrificato solo 10 cm di bagagliaio utile!!

Opel Astra _alta fedeltà _LorenzoImbimbo_081

Opel Astra _alta fedeltà _LorenzoImbimbo_084

Ho provveduto ad insonorizzare la cassa acustica con del bitume antirombo a freddo.Opel Astra _alta fedeltà _LorenzoImbimbo_088




Opel Astra _alta fedeltà _LorenzoImbimbo_085

poi ho assemblato le due parti con altra vetroresina,ho levigato un pò, ma non troppo, tanto coprirò tutto con la moquette.
Da notare la tavoletta di legno che sostiene la morsettiera e che è stata fissata con la vtr al resto del guscio.

Opel Astra _alta fedeltà _LorenzoImbimbo_060

Infine ho assemblato il tutto, coperto con la moquette ( esistono già adesive oppure dovrete usare della colla spray) e montato in auto e questo è il risultato.. (il woofer ha un diametro di 25 cm).

Potrete completare il vostro lavoro aggiungendo una griglia a protezione dell’altoparlante.

Subwoofer_VTR_Lorenzo_Imbimbo (22)




Be the first to comment.

Rispondi