Un paraurti danneggiato che avrebbe richiesto una costosa sostituzione, è stato ripristinato con un intervento localizzato.

  • elimina le bave della plastica danneggiata con un coltello
  • circoscrivi la zona di lavoro con mascheratura
  • carteggia e pulisci la parte con un antisiliconico
  • incolla dal retro un pezzetto di rete in fibra di vetro ( la zanzariera di plastica è fatta in realtà di questo materiale)
  • usa uno stucco bicomponente specifico per paraurti in plastica/li>
  • rifinisci poi con stucco a spatola sempre specifico per plastica
  • carteggia e pulisci
  • fondo 1k per plastica
  • da qui in poi togli la mascheratura
  • carteggia e rendi uniforme la zona
  • nero opaco via via più diluito con specifico diluente per sfumature
  • trasparente lucido sempre diluito con diluente per sfumature
  • lucida meccanicamente e rendi uniforme (usa un liquido o una pasta lucidante specifica, a grana sottilissima)

 

Be the first to comment.

Rispondi