Il compressore d’aria è la fonte d’aria indispensabile per l’aerografia. In questa sezione vi fornisco la guida per costruirvi un efficiente compressore a bagno d’olio. Basta farsi un giro nel web e vedere i prezzi di questi compressori, nettamente migliori di quelli a diaframma , così silenziosi da poter esser usati anche nelle ore notturne senza dar fastidio ai vicini. Con un pò di manualità riusciremo ad ottenere un compressore del tutto equivalente ad uno in commercio con l’estremo vantaggio di aver drasticamente ridotto il budget necessario.




Il compressore sarà composto da un motore di recupero (è l’unico pezzo usato di tutto il materiale occorrente).  Ad esso andranno poi collegati una serie di tubi e raccordi  (materiale specifico  per uso pneumatico, da non confondere con i simili raccordi per idraulica).

Ho realizzato due tipologie di compressore, il primo è di media difficoltà realizzativa, permette di aver un ottimo compressore senza bisogno di un serbatoio. Richiede una certa manualità e sopratutto una minima esperienza con l’elettricità.

Il secondo tipo di compressore si avvale invece di un serbatoio e di un pressostato,che consente l’accensione e lo spegnimento automatico del motore. Per realizzare questo tipo di configurazione è necessaria una buona conoscenza tecnica e manualità. ATTENZIONE: qualsiasi compressore con serbatoio richiede delle specifiche di sicurezza a livello Europeo, chiamate PED. Prestare la massima attenzione nella scelta del serbatoio e di tutti i componenti .

Compressore silenzioso

compressore_continuo_lorenzoimbimbo_tn

Compressore silenzioso automatico

compressore_automatico




Be the first to comment.

Rispondi