< Torna al menu del progetto

Cavo alimentazione, dal vano motore al vano abitacolo

Questa è la parte più difficile del progetto, riuscire a far passare un cavo di 20 mm2  dalla batteria al vano abitacolo.

Lorenzo Imbimbo_C4 grand Picasso_cables_019   

Dopo aver cercato in lungo in largo un pertugio dove far passare il cavo alimentazione,  smontato mezzo vano motore, vaschette dei liquidi, vano tergicristalli, sensa successo,  questa è la soluzione:

  1. Togli ruota anteriore sinistra.
  2. Togli qualche clip della copertura passaruota in plastica.. in tal modo siamo distanti si e no 10 cm dal vano abitacolo, nei pressi dei pedali..
  3. Smonta copri batteria in plastica, da lì al vano passaruota: con un cavo pilota (o cavo sonda) dal vano passaruota, arrivi nel vano motore, il passaggio è relativamente facile.
  4. Ora occorre trovare un passaggio dal vano passaruota al vano abitacolo.

Dietro al vano passaruota c’è un tappo in gomma che per alcuni utenti nel web sembra sia comunicante, seppur con molta difficoltà con il vano abitacolo.Per me non è stato così e alla fine ho dovuto coprirlo e sigillarlo con del bitume adesivo (il rettangolo argentato che si vede dietro al passaruota, in basso.

Lorenzo Imbimbo_C4 grand Picasso_cables_026

Preso come riferimento il tappo, è stato fatto un foro nella lamiera, più in alto di circa 20 cm e lievemente più interno. Con una sonda si è cercato un varco verso il vano abitacolo, ma senza successo, quindi il foro è stato richiuso con del silicone.

E’ stato fatto un secondo foro, più verso l’esterno e stavolta con successo!
In questa pessima foto, sto tenendo con la mano la paratia in plastica, con ruota ancora montata ma sollevata con il crick,  si vede il foro interno chiuso col silicone, e il foro più esterno dove passa il cavo alimentazione.

La foto è stata scattata tre anni dopo l’installazione: causa cambio auto, ho provveduto a togliere tutto quanto precedentemente installato, cavi compresi, è rimasta ovviamente solo l’insonorizzazione.
Notate come il cavo sia stato protetto con una guaina antitaglio, almeno nel tratto che va dalla batteria al vano abitacolo.

Lorenzo Imbimbo_C4 grand Picasso_cables_025

Ecco il cavo alimentazione che esce dalla paratia dietro la moquette.. scusate il disordine e le foglie.. ma a volte occorre lavorare anche nelle condizioni peggiori..

Lorenzo Imbimbo_C4 grand Picasso_cables_024

Ora sarà ora molto più facile smontare i sedili, fissati al fondo con viti TORX, scalzare le guarnizioni degli sportelli e alzare le moquette per far passare tutti i cavi, a sinstra il cavo alimentazione e di potenza.
Non tentate di alzare la moquette senza aver tolto prima almeno il sedile più vicino, rischiereste solo di danneggiarla, poichè è abbastanza rigida.

Lorenzo Imbimbo_C4 grand Picasso_cables_023

A destra ho fatto passare i cavi di segnale e di potenza per il fronte destro. Notate come il sedile sia tenuto sollevato, tocca solo il binario più interno (il sedile è tenuto sollevato grazie alla cintura di sicurezza del lato opposto)

Lorenzo Imbimbo_C4 grand Picasso_cables_009

2011-01-21 15.55.57

 

Cavi potenza, dal vano abitacolo agli sportelli posteriori

Occorre far passare i cavi di potenza verso gli sportelli, usando lo stesso tubo flessibile che usano gli altri cavi elettrici (per l’alzavetro, per l’airbag e per la chiusura centralizzata), esso nasconde un connettore presente sia negli sportelli anteriori che in quelli posteriori.
Dobbiamo smontare la plastica che copre il montante dell’auto tra i due sportelli. Si comincia dal basso, e poi si va verso il tetto, il tutto è fissato con poche viti e qualche clip., attenzione, queste foto sono state fatte durante lo smontaggio, ecco perchè è già presente il cavo altoparlanti (bianco azzurro)

Lorenzo Imbimbo_C4 grand Picasso_cables_020

Lorenzo Imbimbo_C4 grand Picasso_cables_021

2010-11-13 14.59.04

 

Si estrae parzialmente il dispositivo di serraggio del connettore (di colore azzurro)

Si disconnette temporaneamente il connettore e si fa passare il cavo sonda fino ad arrivare al vano sportello, poi si fa passare il cavo, lasciate un pò di margine, dal vano crossover (in questo caso il cross è in portiera) alla zona amplificatore. Io ho installato l’ampificatore nel bagagliaio.

 

Cavi potenza, dal vano abitacolo agli sportelli anteriori

È più facile accedere alla parte interna della vettura, basta togliere la copertura inferiore in plastica e  scalzare la moquette.
È molto più difficile disconnettere temporaneamente il connettore:
si lavora stavolta dall’esterno, nel poco spazio tra sportello e struttura dell’auto: agevole sarebbe quello di sfilare lo sportello dai sui cardini, poggiarlo su un supporto e lavorare comodi, per avere il giusto spazio di manovra, almeno qualche cm in più.
Io non ho di questi strumenti, e tenendo lo sportello anteriore mezzo aperto (NON tutto aperto!!) si riesce ugualmente a disconnettere il connettore giallo..mi raccomando ci vuole pazienza.

  1. disconnetti il gruppo connettore dal telaio dell”auto, è fissato ad incastro.
  2. estrai parzialmente il dispositivo di serraggio (di colore azzurro)
  3. disconnetti il connettore giallo

 

 

Lorenzo Imbimbo_C4 grand Picasso_cables_013

Lorenzo Imbimbo_C4 grand Picasso_cables_014

 

Con un cavo sonda si fa passare il cavo per il woofer dal vano abitacolo allo sportello.

 

Lorenzo Imbimbo_C4 grand Picasso_cables_018

2011-01-22 14.02.18Si riconnette il connettore giallo dello sportello, si reinserisce il dispositivo azzurro di sicurezza, si rimette nella sede il tubo a fisarmonica e si rimettono a posto le moquette, cercate anche un punto adatto a fissare la scatola crossover.

Ora dovremo connettere altoparlanti, amplificatore, crossover.

< Torna al menu del progetto